Login to SpazioD

Nuovi utenti

Se non sei ancora utente di SpazioD, registrati!
Registrati
Accedi con Google
Home tematica Forum Blog Il mio Blog
Cerca il Blog
                               mostra tutti i blogger attivi   mostra tutti i post
Torna alla home del blog
pubblicato da Francesca Gottardo il 2013-06-27 15:18:10

Attenzione Personale: la maggior parte dei dipendenti di un punto vendita sembrano felici di aiutarvi per mostrarvi i prodotti e rispondere alle vostre domande, bisogna però ricordarsi che sono assegnati a determinate sezioni del negozio e non possono seguirvi per tutto il tempo di cui avete bisogno per tutto il negozio. Un Personal Shopper vi segue per tutto il tempo che desiderate attraverso l'intero negozio e non dovete condividerlo/la con chiunque altro.

 

Dimostrazione e Spiegazione dei Singoli  Prodotti: Se non conoscete i prodotti per i bambini  avrete bisogno di un esperto in grado di darvi tutte le spiegazioni possibili. Un Personal Shopper non si limita a spiegare ma vi mostra nella pratica come usare un passeggino.

 

Confronto delle differenze di un prodotto: Un Personal Shopper può aiutarvi a sottolineare le differenze e a decidere qual è la migliore opzione per il vostro stile di vita.

 

Quando ne vale la pena di fare una pazzia: le commesse  possono essere molto ben informate circa la durata dei prodotti in quanto vedono quanti ne vengono riportati indietro perchè si rompono facilmente. Un Personal Shopper esperto, può dare valide indicazioni sulla qualità di un prodotto.

 

Gli elementi da tenere fuori: Come nuovi genitori, è difficile sapere quali prodotti è necessario portare subito a casa e per quali invece si può ancora aspettare. Il nostro Personal Shopper ci può suggerire anche in questo caso in modo da non fare una spesa affrettata.

 

Se si lavora con un Personal Shopper ...

Prova ad andare a fare acquisti durante la settimana, quando il negozio è meno affollato e si può guardare i prodotti a nostro piacimento.

I Negozi per bambini in genere forniscono un Personal Shopper come servizio gratuito, ma assicuratevi di chiedere se c'è una tassa per ogni evenienza.

Chiedete se il Personal Shopper  lavora su commissione, così da non sentirvi a disagio se vi consigliano i prodotti più costosi della linea.

Venite preparati! Munitevi di un elenco di domande sui prodotti per bambini in modo da poter sfruttare al meglio il vostro Personal Shopper. Se siete sopraffati dall'organizzazione, non vi preoccupate, ditelo molto semplicemente: "Sono così sopraffatto che non so da dove cominciare" e fate in modo che possa aiutarvi.  Dopo tutto, è lì per aiutare.

blog comments powered by Disqus
▶ Archivio (11) ▼ Archivio (11)
ULTIMI ISCRITTI
Sito patrocinato da
Fondazione Vodafone Donna Moderna